Roma: Consiglio dei Ministri, sciolto Consiglio comunale di Scalea

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto del Presidente della Repubblica di scioglimento del Consiglio comunale di Scalea. L’accesso antimafia nel centro del tirreno cosentino era stato disposto nell’agosto scorso dall’allora prefetto di Cosenza, Raffaele Cannizzaro, dopo l’arresto del sindaco, Pasquale Basile, e di diversi assessori comunali accusati di essere stati legati alla cosca della ‘ndrangheta dei Muto di Cetraro, come evidenziato dalle indagini della DDA di Catanzaro. Dopo l’arresto del sindaco il prefetto aveva anche nominato un commissario.

Potrebbero interessarti anche...