Rogliano: la polizia stradale ferma un’auto che correva a 250 all’ora

La polizia stradale, dopo un lungo inseguimento, iniziato nei pressi di Tarsia, ha bloccato e sequestrato, a Rogliano, una potente Audi A6 4200, segnalata perchè scorrazzava a forte velocità, anche fino a 250 chilometri orari, sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. A bordo vi erano 4 uomini di nazionalità serba, tutti con precedenti specifici per furto e in possesso di diversi attrezzi utili allo scasso, tra cui un piede di porco, una mazza e dei cacciaviti. I quattro sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. La polizia, che ha impegnato nell’inseguimento diverse pattuglie, è riuscita a raggiungere l’Audi solo perchè questa è stata rallentata da alcuni veicoli pesanti che la precedevano. Rilevate anche delle irregolarità riguardanti la targa della vettura, che apparterrebbe ad un’auto rubata a Napoli. La polizia sta verificando la regolare presenza sul territorio nazionale dei 4 serbi, per valutare la possibilità di una loro espulsione.

Potrebbero interessarti anche...