Roggiano Gravina: trafugata la salma di una donna dal cimitero

La salma di una donna e’ stata trafugata, questa notte, dal cimitero di Roggiano Gravina. Si tratta dei resti della moglie dell’avvocato Giosue’ Greco, molto noto in zona, scomparso a sua volta l’anno scorso. La porta della cappella in cui era tumulata la salma e’ stata scassinata e la bara aperta. Sono stati asportati solo i resti della donna. La scoperta e’ stata fatta stamattina da una persona che e’ passata davanti alla cappella e che ha poi subito avvertito il custode del cimitero. Sul caso indagano i carabinieri, su delega della Procura di Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...