Roccella Jonica: truffa all’Inps, 67 denunce

I finanzieri di Roccella Jonica hanno scoperto una presunta truffa ai danni dell’INPS, per contributi erogati per malattia, disoccupazione e maternità, pari a 435.000 euro, ottenuti con un’inesistente azienda agricola con sede a Martone. Le indagini avrebbero evidenziato la falsità delle certificazioni prodotte per l’assunzione di 66 braccianti agricoli, relativamente agli anni che vanno dal 2006 al 2011, per oltre 14.000 giornate lavorative dichiarate. Denunciati i 66 braccianti e il titolare dell’azienda, che risultava specializzata nella produzione di olio di oliva. I terreni agricoli interessati sono risultati però incolti e in stato di abbandono. Inoltre il titolare dell’azienda non possiederebbe macchine agricole

Potrebbero interessarti anche...