Roccella Jonica e Cariati: sbarchi di immigrati clandestini

E’ ancora lo ionio calabrese la meta di decine di immigrati clandestini, che sono sbarcati in due distinte località: nel reggino, a Roccella Jonica, e nel cosentino, a Cariati. A Roccella sono arrivate 70 persone, tra le quali anche una partoriente, a bordo di un catamarano in avaria. Sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza. Si tratta di 46 uomini, 12 bambini e 12 donne, di nazionalità curda, afghana, pakistana, irachena ed iraniana. Il salvataggio è avvenuto con difficoltà, a causa del mare molto mosso. A Cariati sono invece sbarcati 25 egiziani, che, forse per essere meglio accolti, hanno dichiarato all’inizio di essere libici in fuga dal loro Paese. Immediato il soccorso organizzato e predisposto dall’amministrazione comunale e dalla locale parrocchia di Cristo Re. Gli immigrati sono stati poi trasferiti in pullman presso il centro di accoglienza si Crotone.

Potrebbero interessarti anche...