Roccella Ionica: Guardia Costiera salva 77 immigrati

Sono stati salvati e sbarcati nel porto di Roccella Ionica, i migranti che erano stati avvistati al largo della Locride. Il mare forza 4 ha messo in difficoltà le due barche a vela sulle quali viaggiavano e uno dei due natanti aveva cominciato ad imbarcare acqua. Il fatto è avvenuto a circa 65 miglia dalla costa calabrese. Le due imbarcazioni sono state avvistate da un aereo irlandese che partecipa alle operazioni interforze per il contrasto dell’immigrazione clandestina. Quando sul posto è intervenuta una motovedetta della Guardia Costiera, le condizioni meteo erano peggiorate ed è stato deciso il trasbordo, vista l’impossibilità di trainare i due natanti. Il controllo effettuato dopo lo sbarco ha permesso di accertare che a bordo c’erano 76 uomini ed un bambino di 5 anni, di varie nazionalità: siriana, afghana, pakistana, marocchina e georgiana. Tre dei migranti sono stati portati in ospedale, uno per una sospetta frattura ad una gamba ed altri due per la febbre dovuta al freddo patito durante la traversata. I migranti sono stati ospitati temporaneamente in un locale scolastico in ristrutturazione, messo a disposizione dal Comune di Roccella, in attesa del trasferimento in un centro di accoglienza.

Potrebbero interessarti anche...