Roccella Ionica: clandestini, in 70 soccorsi in mare

Settanta clandestini, tra i quali anche una partoriente, che erano a bordo di un catamarano in avaria, sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera al largo di Roccella Ionica, in provincia di Reggio Calabria. I clandestini, 46 uomini, 12 bambini e 12 donne di nazionalita’ curda, afghana e pakistana, sono stati individuati nella notte da un Atr 42 della Guardia Costiera in volo di ricognizione, a 60 miglia a sud della costa calabrese. I clandestini, che avevano lanciato un SOS, sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia Costiera e da una della Guardia di Finanza. I migranti sono stati trasbordati sulle unita’ militari che poi li hanno trasportati nel porto di Roccella Ionica, dove sono state prestate loro le prime cure. Il trasbordo e’ stato reso difficoltoso per le cattive condizioni del mare. L’imbarcazione, irrecuperabile, e’ stata lasciata alla deriva.

Potrebbero interessarti anche...