Rocca Imperiale: festa grande per due centenari


Che la sana alimentazione e la salubrità dell’ambiente allungassero la vita lo sapevamo già. Una ulteriore conferma viene da Rocca Imperiale, dove, a breve distanza l’uno dall’altro, sono stati festeggiati ben 2 centenari. A spegnere, seppur solo simbolicamente, le 100 candeline sono stati Vincenzo Disalvio e Maria Antonia Violante, due fra i più longevi abitanti del suggestivo borgo medievale, nell’alto jonio cosentino. La festa ha coinvolto tutti, anche l’amministrazione comunale, che ha voluto partecipare attivamente consegnando due riconoscimenti ai suoi longevi concittadini. Felice di aver raggiunto il traguardo dei 100 anni, nonna Antonietta dedica il suo pensiero alla sua Rocca Imperiale, dove ha praticamente vissuto tutta la sua vita. Zio Vincenzo, invece, ha una sua particolare filosofia di vita ed una opinone tutta personale per quanto riguarda le nuove generazioni. Zio Vincenzo, da giovane, ha sempre lavorato con i cavalli. E i suoi figli, in occasione dei suoi 100 anni, gli hanno voluto regalare un giro in carrozza.

Potrebbero interessarti anche...