Riace: Mimmo Lucano torna a casa e incontra la stampa


E’ contento di essere potuto ritornare nella sua Riace, Mimmo Lucano. Che ieri ha voluto incontrare la stampa. Lucano ha raccontato le vicende che lo hanno portato ad essere sotto processo per la gestione dei fondi destinati ai migranti. Ha parlato di atteggiamenti persecutori contro di lui, di come nulla si aspetti da questo nuovo governo, lontano da chi, ha detto, è di una sinistra che non c’è più. Anzi, Lucano teme vendette e ha citato l’ex Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari, ora Capo Dipartimento per le libertà civili e l‘immigrazione al Ministero dell’Interno, che ha detto di voler incontrare in un faccia a faccia. Altra polemica con il parroco di Riace, visto che le campane hanno a lungo suonato, più volte, durante la conferenza stampa. Ma questa vicenda, con annessa polemica con il nuovo sindaco di Riace, ci interessa poco. Più di rilievo è sapere che Mimmo Lucano non ha intenzione di candidarsi alle elezioni regionali. E ascoltare cosa pensa di Salvini.

Potrebbero interessarti anche...