Rende: tentata violenza sessuale ad una studentessa

Una studentessa reggina di 21 anni e’ sfuggita, ieri sera, ad un tentativo di violenza sessuale. Il fatto e’ avvenuto nei pressi dell’Universita’ della Calabria. La ragazza ha riferito di essere stata aggredita e palpeggiata da uno sconosciuto, di grossa corporatura e incappucciato. La ragazza si sarebbe divincolata e ha raggiunto la strada principale, dove, urlando, ha attirato l’attenzione di una pattuglia della polizia stradale, che stava passando proprio in quel momento. L’aggressore e’ riuscito a scappare. La ragazza e’ stata portata all’ospedale di Cosenza, sotto shock ma senza ferite.

Potrebbero interessarti anche...