Rende: ruba auto, inseguito urta auto carabinieri, arrestato


Ha rubato un’auto a Nocera Terinese ed è stato arrestato dai carabinieri a Rende, dopo un lungo inseguimento nel corso del quale ha urtato anche la vettura dei militari. Salvatore Corallo, 57 anni, originario di Luzzi, è stato intercettato a bordo dell’auto rubata a Longobardi. Nel corso dell’inseguimento, condotto dai carabinieri di Rende e di Paola, l’uomo ha dapprima urtato la fiancata dell’auto dei militari e poi, una volta sceso, ha anche ingaggiato una colluttazione con i carabinieri. Corallo è stato visitato dalla guardia medica e giudicato guaribile in dieci giorni per contusioni, mentre un militare ha avuto una prognosi di 4 giorni per un’abrasione alla fronte. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario.

Potrebbero interessarti anche...