Rende: ricordato il commediografo Vincenzo Ziccarelli

Vincenzo Ziccarelli, tra i drammaturghi calabresi più importanti, ed anche ex presidente della Provincia di Cosenza, scomparso un anno fa a 78 anni, è stato ricordato dal Comune di Rende con una iniziativa che si è tenuta nel Museo del Presente. Vi hanno partecipato, oltre ai rappresentanti delle istituzioni, anche diversi attori che nel corso degli anni si sono cimentati nell’interpretare le sue numerose ed apprezzate opere. Ricordiamo, tra i suoi testi più importanti, “Cristina ‘a spedesa”, “Un caso di morte apparente”, “Francesco e il re” e “La casa di pietra”. Il Comune di Rende lo ha voluto ricordare perchè proprio qui Vincenzo Ziccarelli ha iniziato la sua attività politica, come ha sottolineato il figlio Domenico. E da Rende arriva adesso una proposta per celebrarlo in maniera appropriata: produrre una sua opera teatrale inedita e metterla in scena. E’ stato il presidente della Fondazione Carical, Mario Bozzo, a lanciare l’idea, che potrebbe concretizzarsi a breve, realizzando così una grande operazione di rivalutazione culturale.

Potrebbero interessarti anche...