Rende: Regione, si parla di metroleggera, ma con protesta

Un’altra giornata di passione per i lavoratori del settore trasporti. Prima il blocco di una delle principali strade di Rende, dove il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, era atteso per una conferenza stampa sulla metroleggera dell’area urbana. Poi, finalmente un incontro tra una delegazione di sindacalisti e lavoratori, alla presenza della stampa, per discutere della delibera regionale che prevede, da agosto, il dimezzamento delle risorse destinate al settore, con il rischio di perdere migliaia di posti di lavoro. Scopelliti ha cercato di rassicurare: le risorse si troveranno, almeno in parte. Si punterà ad eliminare gli sprechi, ma che si riprendano subito i servizi, bloccati ormai da giorni. La trattativa continuerà la prossima settimana. I sindacati sono agguerriti. E veniamo alla metroleggera: il bando è stato pubblicato e la metro di superficie Cosenza-Rende si avvia alla realizzazione.

Potrebbero interessarti anche...