Rende: Regione Calabria, all’Unical la Dieta Mediterranea


A 5 anni dal riconoscimento da parte dell’Unesco come bene immateriale, la Dieta Mediterranea è stata al centro di un meeting promosso dall’Università della Calabria. Presente anche Vandana Shiva, la nota attivista politica e ambientalista indiana, considerata tra le donne più influenti del pianeta. Vandana Shiva ha tenuto una lectio magistralis sul tema “La Dieta Mediterranea come ponte necessario tra biodiversità, bioagricoltura e bisogni di conservazione della salute”. Domani è prevista un’iniziativa nella Cittadella regionale, a Germaneto di Catanzaro, dove si firmerà un accordo di collaborazione Scientifico-Culturale tra Regione Calabria, Unical e Paesi sottoscrittori del dossier Unesco per la Dieta Mediterranea.

Potrebbero interessarti anche...