Rende: microcredito, nuovo progetto della BCC Mediocrati


Ossigeno per le piccole imprese dei giovani: la BCC Mediocrati riparte con il progetto “Voglio restare”. Si tratta di un’iniziativa di microcredito, supportata da Unionfidi, che propone prestiti, a tassi agevolati e senza garanzie reali, fino a 25.000 euro, da restituire in un massimo di 7 anni. Lo strumento è rivolto ai giovani che vogliono avviare un’attività nei settori dell’agricoltura, dell’artigianato d’eccellenza, del turismo e dell’information technology. Nella precedente fase del progetto, ben il 70% dei microcrediti ha portato le piccole imprese al successo. Per aumentare questa già alta percentuale, da quest’anno si affiancherà ai giovani la figura del tutor. E l’idea è piaciuta anche ad Unionfidi, che garantisce i finanziamenti.

Potrebbero interessarti anche...