Rende: ‘ndrangheta, Prefettura nomina la Commissione d’Accesso


La Prefettura di Cosenza ha reso noto di aver nominato la Commissione d’accesso per il Comune di Rende. Il fatto e’ da ricondurre all’arresto, per corruzione, dell’ex sindaco Umberto Bernaudo e dell’ex assessore Pietro Paolo Ruffolo, entrambi anche consigliere ed ex assessore provinciale. Inoltre a Rende sono stati trovati e arrestati due noti latitanti, Franco Presta ed Ettore Lanzino. Nella nota della prefettura si legge che il prefetto “ha nominato la commissione incaricata di accertare la sussistenza di eventuali tentativi di infiltrazione mafiosa nell’Amministrazione comunale di Rende”. La Commissione d’accesso e’ composta dal Vice Prefetto Francesco Antonio Cappetta, dal Vice Prefetto Aggiunto Antonio Gullì e dal Dirigente di prima fascia Domenico Giordano. L’attivita’ di accertamento durera’ tre mesi, periodo eventualmente prorogabile.

Potrebbero interessarti anche...