Rende: la polizia scopre un deposito di armi


Non c’è dato di sapere se abbia “cantato” qualche pentito. Certo è che è davvero enorme e di grande rilevanza l’arsenale scoperto nella notte dalla polizia a Quattromiglia di Rende, in un garage all’interno di un residence. Si tratta di una quindicina di armi, tutte ben conservate e perfettamente funzionanti, anche se qualcuna, attempata, sembra essere uscita da un film di gangster americani. Ci sono mitra, pistole, fucili di ogni tipo, molti con matricola abrasa. Decine i caricatori e migliaia i proiettili trovati. Probabilmente è stato scoperto l’arsenale delle cosche di ‘ndrangheta che operano a Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...