Rende: il Movimento 5 Stelle cavalca la legge sugli ecoreati


Con la legge sugli ecoreati, il Movimento 5 Stelle ha realizzato uno dei punti salienti del proprio programma. A Rende, dove la presenza dei pentastellati è forte, ed esiste anche l’atavico problema dell’area ex Legnochimica da bonificare, si vuole spiegare alla cittadinanza come utilizzare questa nuova legge per inchiodare gli inquinatori alle loro responsabilità. Adesso chi inquina rischia davvero la galera. Il Movimento 5 Stelle di Rende intende chiedere l’istituzione di un registro tumori comunale e la creazione di una Commissione Speciale che si interessi degli ecoreati. Coinvolti anche i membri dell’Associazione Crocevia, che raccoglie i cittadini residenti attorno all’area inquinata della ex Legnochimica. Si tratta di una vera messa in mora nei confronti del Comune di Rende e della Regione Calabria.

Potrebbero interessarti anche...