Rende: il Ministro dell’Istruzione contestato all’Unical

Doveva essere solo l’inaugurazione di una serie di nuove residenze per gli studenti. Ma, dopo il taglio del nastro, è esplosa la protesta, all’Università della Calabria. Contestata Maria Chiara Carrozza, Ministro dell’Istruzione. Che ha pure voluto incontrare gli studenti. Ma le due parti sono davvero lontane. Ed è questo che gli studenti contestano: il denaro ora c’è, ma il resto andrà d’ora in avanti solo ai grandi atenei del nord, sponsorizzati dalle industrie. Il ministro rintuzza: questo non è dialogare. Alla fine della giornata, il bilancio è di alcuni esponenti delle forze dell’ordine e una giornalista colpiti da lanci di sassi. Il clima è caldo. Gli studenti non ci stanno ad ascoltare sermoni e promesse.

Potrebbero interessarti anche...