Rende: Federazione Calabrese BCC, approvato il Bilancio 2019

L’Assemblea Ordinaria della Federazione Calabrese delle BCC, alla quale ha partecipato anche il presidente nazionale di Federcasse, Augusto Dell’Erba, ha approvato il bilancio 2019 e riconfermato, all’unanimità, il presidente Nicola Paldino. L’anno scorso sono nati i Gruppi Bancari Cooperativi e questo ha portato, anche in Calabria, alla fusione di diversi istituti di credito. E anche la Federazione Calabrese delle BCC va verso la fusione con altre Federazioni meridionali. La scommessa è quella di mantenere i valori di mutualità e solidarietà e il legame col territorio, che contraddistinguono il Credito Cooperativo, anche dopo i cambiamenti imposti dalla riforma. E c’è dell’altro: le BCC sono tra le banche definite “significant”, che sono vigilate dalla Bce. E questo ne appesantisce l’operatività. Il presidente dell’Erba ha anche sottolineato come le erogazioni avvenute in periodo Covid abbiano visto le BCC “coprire” una percentuale molto più elevata di quella rappresentata dalle proprie quote di mercato.

Potrebbero interessarti anche...