Rende e Paola: due incidenti gravi, si cerca uno dei conducenti

Due gravi incidenti della strada, sulla stessa arteria, la Statale 107 Silana-Crotonese, sono avvenuti a poco tempo di distanza l’uno dall’altro, probabilmente a causa della forte pioggia che ha reso viscido l’asfalto. Il primo a Rende, alle porte di Cosenza. Siamo nei pressi del bivio per la sede dell’Università della Calabria. Un furgone portavalori, per cause in corso di accertamento, si è scontrato con un’autovettura che proveniva in senso opposto. Poi altre due auto, che stavano sopraggiungendo, sono rimaste coinvolte nel sinistro. Si sono registrati 4 feriti: le tre guardie che erano a bordo del furgone portavalori e il conducente della prima auto. Tutti i feriti sono stati trasportati all’ospedale di Cosenza. Una delle guardie avrebbe sbattuto violentemente la testa, e per lui sono stati necessari una cinquantina di punti di sutura. Il traffico ha subìto nella zona un forte rallentamento. Il secondo incidente, sempre sulla stessa strada, nel territorio di Paola, sul versante tirrenico della provincia di Cosenza. Anche in questo caso ci sono stati quattro feriti, alcuni gravi, a causa dello scontro frontale tra due auto. Nel sinistro sarebbe coinvolto un pregiudicato che, trasportato in ospedale, si sarebbe poi allontanato. La polizia sta cercando di rintracciarlo.

Potrebbero interessarti anche...