Rende: conf. stampa del neo presidente della Federazione BCC


22.000 soci, 13 banche, 86 sportelli in 76 comuni, 600 dipendenti, una raccolta di circa 2 miliardi di euro dall’inizio dell’anno: questi sono i numeri del Credito Cooperativo in Calabria, che il neo presidente della Federazione delle BCC calabresi, Nicola Paldino, ha reso noti incontrando la stampa. Tra i programmi del nuovo presidente, la fortificazione delle banche esistenti, anche con fusioni tra di loro e senza tutoraggi gestiti dal Nord, e l’espansione nei territori meno serviti, come il vibonese e il reggino. E poi un rinnovato rapporto con le istituzioni locali. L’economia locale cresce se cresce la fiducia dei risparmiatori nelle banche del territorio. Per questo Paldino lancia un appello ai calabresi. A Nicola Paldino arrivano anche gli auguri del direttore generale della Federazione delle BCC.

Potrebbero interessarti anche...