Rende: BCC Mediocrati, “Fare impresa in Calabria”


“Resto al Sud” è un incentivo per avviare o rafforzare le imprese locali, con un occhio di riguardo a quelle create dai giovani. La misura, inizialmente riservata alle regioni Obiettivo 1, è stata ampliata. Alla fine del 2019 le BCC aderenti erano 65, su 83 istituti; 288 i finanziamenti erogati, di cui 71 in Calabria. La BCC Mediocrati ha voluto promuovere una giornata di lavoro dedicata al tema, con il convegno “Fare impresa in Calabria”. Coinvolti i commercialisti di Cosenza, ma anche Invitalia e ICCREA Banca Impresa. Che fanno squadra per sviluppare i progetti di “Resto al Sud”. Da sottolineare il grande coinvolgimento dei giovani. E questo fa ben sperare: forse finalmente si abbandonerà la cultura della ricerca del “posto fisso”.

Potrebbero interessarti anche...