Rende: Bcc Mediocrati, due nuove opere per “Bancartis”


Il violino di Gianfrancesco Federico, del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, ha aperto la serata nella quale la collezione”Bancartis” della Bcc Mediocrati si è arricchita di due nuove opere, realizzate dai maestri Giovan Battista Rotella e Antonio Pujia Veneziano. “Bancartis”, idea nata nel 2008, si fregia, dunque, adesso di due nuovi quadri. Il primo, presentato per l’occasione da Silvio Vigliaturo, si chiama “Frammenti” ed è dell’artista Gian Battista Rotella. Il secondo quadro, presentato da Tonino Sicoli, si chiama “Verità per verità”. L’autore è Antonio Pujia Veneziano. La produzione artistica di Antonio Pujia Veneziano è esposta, fino al 28 gennaio, presso il Museo MAON di Rende. A Giovan Battista Rotella sarà invece dedicata una mostra, nella prossima primavera, presso il Museo MACA di Acri.

Potrebbero interessarti anche...