Rende: Banca Credito Cooperativo Mediocrati, Bancartis 2012


Anche quest’anno torna Bancartis, la bella iniziativa della Banca di Credito Mediocrati che, ormai da sei anni, ha creato un vero museo dell’arte calabrese, valorizzando gli artisti di casa nostra. E quest’anno sono due le opera che vanno ad arricchire la collezione della banca: un’opera dedicata a Cosenza, realizzata dal maestro orafo Gerardo Sacco, e un dipinto ispirato alla filosofia greca, di Pino Chimenti. Gerardo Sacco ha raccontato il territorio cosentino. Pino Chimenti, reduce dalla partecipazione alla Biennale di Venezia, ha effettuato invece una vera esplorazione nell’intimo delle “Armonie Nascoste”. Prosegue dunque l’importante progetto con il quale la Banca Mediocrati conserverà e tramanderà ai posteri pregevoli opere, che raccontano la nostra terra e le sue menti più eccelse.

Potrebbero interessarti anche...