Reggio Calabria: usura, aggredito perchè non paga debito, 2 arresti


Il titolare di un’agenzia di assicurazioni, Ugo Arturo Fedele, 48 anni, ed un suo amico, Natale Lembo, 62 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria perchè accusati di usura. La vittima, un commerciante, in soli 9 mesi, da gennaio a settembre, avrebbe maturato verso di loro un debito di 27.000 euro a fronte di un prestito di 12.000 euro. Nel luglio scorso l’uomo, che ha denunciato i fatti, sarebbe stato aggredito perché non riusciva a pagare il suo debito, subendo anche la sub-lussazione della mascella.

Potrebbero interessarti anche...