Reggio Calabria: falsificavano di tutto, 6 persone arrestate

Sei persone sono state arrestate e 4 sono sottoposte ad obbligo di firma nell’ambito di un’operazione della polizia, chiamata ‘Tutto Truffa’, contro un’organizzazione dedita alle truffe in ambito bancario e finanziario. L’operazione e’ stata compiuta dagli agenti del Commissariato di Villa San Giovanni e della Squadra Mobile di Reggio Calabria. I destinatari dell’ordinanza sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed al falso. Grazie ad agganci con alcuni funzionari della Capitaneria di porto di Genova, i componenti dell’organizzazione erano riusciti a far trovare lavoro a bordo di navi, con titoli di studio e certificazioni di idoneita’ assolutamente false, ad alcune persone che poi pagavano per i documenti ottenuti. Nel corso delle indagini e’ stata accertata anche l’apertura di alcuni conti correnti per ottenere assegni e carte di credito. L’organizzazione, infine, falsificava anche bollettini di conto corrente postale per pagamenti mai avvenuti a danno di Enel e Telecom. Gli investigatori hanno sequestrato numerosi documenti contraffatti, oltre a materiale informatico utilizzato per compiere le falsificazioni.

Potrebbero interessarti anche...