Reggio Calabria: Regione Calabria, modificata legge elettorale


Il Consiglio regionale, a conclusione di un lungo dibattito, ha approvato la nuova Legge elettorale regionale, modificando, in particolare, rispetto al precedente testo varato il 3 giugno scorso, la soglia di sbarramento per le coalizioni, che è stata ridotta dal 15 all’8%. Lo sbarramento per le liste è stato fissato al 4%, mentre il premio di maggioranza è passato dal 60 al 55%. Contro il precedente testo della Legge, il Governo aveva proposto ricorso alla Consulta, con specifico riferimento alla soglia di sbarramento al 15%, chiedendo che ne venisse dichiarata l’incostituzionalità. La nuova Legge elettorale regionale è stata approvata col voto favorevole della maggioranza di centrodestra. La minoranza di centrosinistra, invece, si è astenuta. Voto contrario è stato espresso dal consigliere Damiano Guagliardi, della Federazione della Sinistra.

Potrebbero interessarti anche...