Reggio Calabria: picchiano e rapinano ragazzo disabile e poi fuggono

Un ragazzo disabile di 27 anni e’ stato aggredito e rapinato a Reggio Calabria. Il fatto e’ accaduto poco dopo le 20 di ieri sera. Il giovane, con disabilita’ psico-fisiche, era sull’autobus quando due ragazzi, probabilmente stranieri, gli hanno intimato di scendere dal mezzo. Il ragazzo disabile, giunto vicino a casa e’ sceso dal bus ed ha cercato di raggiungere la propria abitazione, ma e’ stato avvicinato dai due aggressori che hanno cominciato a colpirlo. Il pestaggio si e’ interrotto per l’arrivo di una pattuglia dei vigili urbani. I due sono comunque riusciti a fuggire con il telefonino ed il portafogli della loro vittima. I vigili urbani hanno fatto intervenire un’ambulanza che ha portato il ragazzo negli Ospedali Riuniti, dove adesso il giovane e’ ricoverato per la frattura al setto nasale. Domani sara’ sottoposto ad intervento chirurgico.

Potrebbero interessarti anche...