Reggio Calabria: Procura, trovato petardo e foto di Lombardo

Un ordigno rudimentale a basso potenziale con un ritaglio di giornale e la foto del PM della Dda di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo, e’ stato trovato nel parcheggio del Cedir di Reggio Calabria, l’edificio che ospita gli uffici della Procura della Repubblica. Sono intervenuti gli agenti della squadra mobile e gli artificieri che hanno accertato che l’ordigno non era innescato. Si tratta di un grosso petardo che viene chiamato ”cipolla” e non e’ considerato a potenziale lesivo. Secondo gli inquirenti l’intento di chi l’ha lasciato non era quello di farlo esplodere. Non a caso e’ stato lasciato in una zona dove era facilmente visibile. L’ordigno, confezionato con polvere pirica in una quantita’ modica, e’ stato trovato da un finanziere su un marciapiede del parcheggio che si trova alle spalle dell’ingresso principale dell’edificio che ospita la Procura ed il Tribunale.

Potrebbero interessarti anche...