Reggio Calabria: palpeggia per strada donna incinta, arrestato


Ha palpeggiato una donna, al settimo mese di gravidanza, per strada ed e’ poi fuggito. E’ l’accusa con cui i carabinieri hanno arrestato a Reggio Calabria un quarantaduenne, disoccupato e con precedenti penali. L’aggressione e’ avvenuta nel rione Gebbione. La donna ha riferito i fatti ai carabinieri, che l’avevano trovata in forte stato d’agitazione. L’uomo e’ stato arrestato poco dopo, anche grazie alle indicazioni fornite dalla donna.

Potrebbero interessarti anche...