Reggio Calabria: ombrelli e bastoni trasformati in armi, un arresto

Ombrelli e bastoni da passeggio modificati e trasformati in armi da sparo: e’ quanto hanno sequestrato gli investigatori del Commissariato di polizia di Villa San Giovanni, con la collaborazione della squadra mobile di Reggio Calabria. Le armi sono state trovate nel laboratorio di Antonio Fiore, 65 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, che e’ stato arrestato per fabbricazione e detenzione di armi clandestine da sparo, da punta e taglio. In particolare, gli agenti hanno trovato due ombrelli modificati in armi da fuoco, tre bastoni da passeggio modificati in armi da fuoco e due in armi da punta con lama estraibile occultata, tre pistole ed un’arma lunga realizzate con tubi metallici di tipo idraulico, 9 cartucce, un tornio, vari attrezzi e tubi metallici in parte gia’ lavorati.

Potrebbero interessarti anche...