Reggio Calabria: ‘ndrangheta, sequestro di beni ad imprenditore

Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Reggio Calabria all’imprenditore reggino Edoardo Mangiola, 33 anni, considerato vicino alla cosca della ‘ndrangheta dei Libri. Mangiola e’ attualmente in carcere perche’ arrestato nell’ambito dell’inchiesta Cosmos per estorsione e illecita concorrenza. Sequestrati patrimoni aziendali, autovetture e conti correnti bancari.

Potrebbero interessarti anche...