Reggio Calabria: ‘ndrangheta, anziano latitante arrestato in Colombia

I carabinieri, insieme alla polizia di Bogotà, hanno localizzato e tratto in arresto Santo Giuseppe Scipione, detto “Papi”, 80 anni, di San Luca, latitante dal 2006. L’arresto scaturisce dalla stretta cooperazione giudiziaria instaurata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria e le autorità colombiane. Scipione sarebbe stato il referente di un vasto traffico di cocaina organizzato su scala mondiale dalla cosca Mancuso di Limbadi, in joint venture con le strutture paramilitari narcoterroristiche denominate Autodefensas Unidas de Colombia (Auc).

Potrebbero interessarti anche...