Reggio Calabria: ‘ndrangheta, confiscati beni ex parlamentare Matacena

La DIA di Reggio Calabria ha eseguito un provvedimento di sequestro e confisca di beni, emesso dalla Corte di Assise d’Appello di Reggio Calabria, nei confronti dell’armatore ed ex parlamentare di Forza Italia Amedeo Matacena, condannato per concorso esterno in associazione mafiosa e attualmente latitante a Dubai. La confisca riguarda 12 società, in Italia e all’estero, conti bancari, immobili e anche un traghetto in servizio nello Stretto di Messina, per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro. Le società confiscate sono attive prevalentemente nel settore armatoriale, immobiliare e di edilizia. Le aziende sequestrate proseguiranno la loro attività con amministratori giudiziari.

Potrebbero interessarti anche...