Reggio Calabria: ‘ndrangheta, 18 fermi per traffico internazionale di droga


La guardia di finanza ha eseguito, tra Calabria, Sicilia e Toscana, una vasta operazione, denominata “Gerry”, contro un’organizzazione criminale dedita all’importazione di cocaina dal Sudamerica. Eseguiti 18 fermi e sequestrati oltre 300 kg di stupefacente. La droga complessivamente sequestrata, una volta lavorata ed immessa in commercio, avrebbe fruttato all’organizzazione oltre 100 milioni di euro. La sostanza stupefacente arrivava in Italia da Costarica e Repubblica Domenicana grazie anche ad elementi colombiani. L’organizzazione è collegata alle cosche del reggino dei Bellocco, dei Paviglianiti, dei Molè-Piromalli e degli Avignone. In particolare, tra i soggetti fermati compare anche Michele Bellocco, accusato del coinvolgimento nell’importazione di centinaia di chili di cocaina dal Sudamerica. Nel traffico sono coinvolte anche persone insospettabili, quali commercianti e professionisti, che non disdegnavano di fare affari mediante l’acquisto all’ingrosso della cocaina.

Potrebbero interessarti anche...