Reggio Calabria: molti dubbi sulla morte di Madalina Pavlov


Madalina Pavlov aveva 21 anni. Era proprio una bella ragazza. Il 21 settembre scorso si sarebbe suicidata, gettandosi dal sesto piano di questo palazzo, dove non abitava. Ma aveva le chiavi di un appartamento. Chi incontrava lì la bella Madalina? La famiglia non ha mai creduto al suicidio: Madalina è caduta su un’auto di spalle, ma aveva i denti rotti. Ed era senza un calzino. Cosa è successo davvero? La giovane lavorava in una pizzeria ed era iscritta all’università. Era felice, dice la madre. Che ha incaricato un’avvocatessa di indagare su quanto è accaduto. E si annunciano novità, che potrebbero arrivare dalle registrazioni di alcune telecamere che si trovano sulla strada in cui è avvenuto il fatto. Li chiama elementi elettronici, ma sarebbero dei video quelli a cui si riferisce l’avvocato.

Potrebbero interessarti anche...