Reggio Calabria: lascia il carcere il giornalista Francesco Gangemi


Francesco Gangemi, 79 anni, il giornalista arrestato nei giorni scorsi perché deve scontare una condanna a 2 anni per diffamazione aggravata a mezzo stampa, ha ottenuto gli arresti domiciliari. L’arresto del direttore de “Il Dibattito” era stato eseguito su disposizione della Procura Generale di Catania. I giudici del tribunale di sorveglianza di Reggio Calabria hanno accolto l’istanza dei difensori, viste anche le condizioni di salute dell’anziano. Nell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale di Catania era evidenziato che il giornalista aveva omesso di presentare nei termini prescritti l’istanza per la concessione delle misure alternative alla detenzione.

Potrebbero interessarti anche...