Reggio Calabria: la ‘ndrangheta progetta l’omicidio di Gratteri

La ‘ndrangheta sta progettando un attentato contro il Procuratore Aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri. Lo ha rivelato un pentito, che ha specificato che l’esplosivo sarebbe gia’ arrivato a Reggio Calabria. Lo scrive “Il Fatto Quotidiano”. Del progetto di attentato a Gratteri si e’ occupato il Cosp di Reggio e ha aperto un’inchiesta la Dda di Catanzaro. Nicola Gratteri e’ uno dei magistrati piu’ attivi nella lotta alla ‘ndrangheta, gia’ obiettivo di progetti di attentati, sotto scorta da oltre 20 anni.

Potrebbero interessarti anche...