Reggio Calabria: giornalisti, incontro con il Presidente dell’INPGI


“Siamo davanti alla peggiore crisi del giornalismo del dopoguerra”. Lo ha detto il Presidente dell’Inpgi, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani, Andrea Camporese, che ha partecipato ad un incontro a Reggio Calabria. E “la crisi non è finita”, ha detto il segretario nazionale del sindacato dei giornalisti. Siddi ha anche rivolto alcune parole di solidarietà ai giornalisti de “Il Manifesto”, quotidiano che versa in una grave crisi. C’è bisogno di imprenditori veri e bravi, è stato detto, che non sprechino o, ancora peggio, utilizzino impropriamente i soldi pubblici. Ed è necessaria la professionalizzazione e la tutela dei giornalisti, altrimenti non sarà garantita neanche la libertà di stampa. Infine, un accenno al passaggio alla tv digitale, con l’invito alle istituzioni a sostenere le tv locali.

Potrebbero interessarti anche...