Reggio Calabria: nominato il procuratore, è Federico Cafiero De Raho

Da un anno senza vertice, la procura di Reggio Calabria ha un nuovo capo: e’ Federico Cafiero De Raho, attualmente procuratore aggiunto a Napoli. La nomina da parte del plenum del Csm e’ avvenuta a maggioranza: 12 i voti a favore, contro gli otto andati al suo diretto concorrente, Francesco Paolo Giordano, procuratore a Caltagirone. Si sono invece astenuti i vertici della Cassazione, il vice presidente del Csm Michele Vietti e il consigliere indipendente Nello Nappi. Poco prima del voto i procuratori aggiunti di Reggio Calabria, Nicola Gratteri e Michele Pristipino, avevano ritirato le loro candidature. In magistratura dal 1977, De Raho ha sempre svolto le funzioni di pubblico ministero, prima a Milano e poi, dal 1984, a Napoli.

Potrebbero interessarti anche...