Reggio Calabria: crollo palco concerto Pausini, 28 avvisi di garanzia


La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha emesso 28 avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del tecnico Matteo Armellini, deceduto a causa del cedimento di una parte della struttura del palco per il concerto di Laura Pausini. Le informazioni di garanzia ipotizzano il reato di omicidio colposo. Negli ambienti della Procura si tiene a precisare che al momento le informazioni di garanzia sono un atto dovuto per consentire agli indagati di nominare dei loro consulenti di parte durante lo svolgimento di atti tecnici irripetibili. La Procura ha anche affidato l’incarico per l’autopsia sul corpo di Armellini, che si svolgera’ domani. L’incarico e’ stato affidato al medico legale che ha eseguito l’ispezione esterna del corpo subito dopo l’incidente. Dopo l’autopsia il corpo di Armellini sara’ restituito ai familiari per i funerali.

Potrebbero interessarti anche...