Reggio Calabria: Consiglio Regionale per il porto di Gioia Tauro

Il Consiglio Regionale della Calabria ha tenuto una seduta sulla situazione del porto di Gioia Tauro, una struttura che condiziona l’intera economia calabrese. L’ente gestore, la Medcenter Container Terminal, è in crisi e si annunciano centinaia di licenziamenti. Il porto, tra i più grandi d’Europa, soffre di carenza di infrastrutture dedicate e della crisi che sta attraversando il mondo commerciale. Il numero dei container movimentati nell’ultimo anno è leggermente diminuito, ma ci sono segnali positivi nel primo trimestre di quest’anno. Gioia Tauro si trova costretta adesso a dover affrontare la competizione degli altri porti del Sud del Mediterraneo. In particolare nell’ultimo triennio risalta la crescita di Tangeri. Da qui la necessità di un tavolo romano che possa spingere il Governo a prendere delle decisioni radicali sul futuro del porto.

Potrebbero interessarti anche...