Reggio Calabria: busta con proiettili per due magistrati della DDA

Una busta contenente tre proiettili e’ stata intercettata nel centro di smistamento della corrispondenza del centro direzionale di Reggio Calabria, che ospita gli uffici giudiziari della citta’. Il plico era indirizzato al sostituto procuratore della DDA Antonio De Bernardo e al sostituto procuratore generale Francesco Mollace. Entrambi sono impegnati in alcuni processi, giunti al grado di appello, contro le cosche della fascia jonica reggina. Solo pochi giorni fa era stata intercettata un’altra lettera intimidatoria, contenente alcuni grammi di esplosivo, indirizzata ad un altro magistrato della DDA, Giuseppe Lombardo.

Potrebbero interessarti anche...