Reggio Calabria: preso l’aggressore di don Giorgio Costantino

Sarebbe un giovane di 25 anni, Giacomo Gattuso, l’aggressore di don Giorgio Costantino, 74 anni, il sacerdote di Reggio Calabria malmenato e finito in ospedale due notti fa. I carabinieri lo hanno fermato dopo una rapida indagine. Gattuso, che ha diversi precedenti per reati contro il patrimonio, sarebbe stato l’unico ad aggredire fisicamente il parroco della chiesa di “Santa Maria del Divin Soccorso” dopo che questi aveva redarguito lui ed altri giovani, che si erano introdotti nel cortile della parrocchia. Le indagini sono state rese più facili dalle riprese dagli impianti di videosorveglianza presenti nella zona. Il sacerdote, intanto, rimasto ferito ed operato d’urgenza alla testa, è uscito dal coma farmacologico. Le sue condizioni restano comunque gravi.

Potrebbero interessarti anche...