Reggio Calabria: aggredirono poliziotti, arresti tra i nomadi

La squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato 6 persone, tra cui due donne, appartenenti alla comunita’ nomade stanziale della citta’, accusate di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e violenza. Ricercata un’altra persona. Nel settembre scorso gli indagati, insieme ad altri, avrebbero aggredito alcuni poliziotti intervenuti nel quartiere Ciccarello. Il fatto si era ripetuto anche qualche giorno dopo. Le aggressioni favorirono la fuga di alcune persone che dovevano essere arrestate.

Potrebbero interessarti anche...