Reggio Calabria: accordo tra Regione e Alitalia per nuovi voli


Sinergia e azioni comuni: gli aeroporti di Reggio e Crotone fanno ”rete” per sfruttare al massimo le potenzialita’ di un accordo che la Regione ha sottoscritto con Alitalia. ”Uno strumento che consentira’ di avvicinare la Calabria al resto del Paese – ha sostenuto Scopelliti – attraverso l’inserimento di nuove tratte e l’intensificazione di quelle esistenti”. Scopelliti, nell’annunciare ufficialmente le nuove tratte per Bologna da Reggio e Crotone, ed il prossimo ripristino del Lamezia Terme-Trieste, ha aggiunto che l’accordo per il quale e’ stato previsto un impegno di spesa di circa 1.200.000 euro, consentira’ di potenziare complessivamente i tre scali della Calabria, ”e in prospettiva a breve termine – ha aggiunto – dimostrare che Reggio e Crotone sono in grado di poter stare autonomamente sul mercato”. ”E’ un passo importante che e’ stato concepito per una prospettiva di lungo termine – ha spiegato il direttore marketing di Alitalia, Andrea Stolfa – e nel piano ‘Summer 2012′ la Calabria e’ la prima regione in prospettiva di crescita, con nuovi prodotti che completeranno l’offerta gia’ molto ricca presente in Calabria”. L’idea del contratto di rete ha ricevuto gli apprezzamenti dei massimi rappresentanti delle societa’ di gestione dei tre aeroporti. Ma Vincenzo Speziali, Presidente Sacal, ha espresso l’auspicio che questo non rappresenti una penalizzazione dello scalo lamentino.

Potrebbero interessarti anche...