“Dal Castello alla fertile Valle…”