Provincia di Cosenza, un corso per usare le stampanti 3D


Grazie al progetto “La.Bo.Ro.Bis”, finanziato dall’UPI e Ministero delle Politiche Giovanili, la Provincia di Cosenza si è dotata di una moderna stampante tridimensionale e dei servizi connessi, che consente la realizzazione e visualizzazione di manufatti e oggetti ed è in grado di riprodurre in 3D le opere che si realizzano.
La moderna tecnologia di una stampante 3D è in grado di coniugare efficacemente le esigenze legate alle progettazioni in genere o anche ad antiche e tradizionali tecniche di lavorazione artigiana con le più moderne tecnologie, in una sinergia non solo possibile, ma necessaria tra il passato ed il presente, tra l’interesse delle giovani generazioni per le tecnologie e la possibilità di applicarle in settori tradizionali solo pregiudizialmente esclusi.
Contestualmente all’acquisizione del bene, è stato fornito il servizio di un corso-base suddiviso in tre moduli formativi per l’introduzione all’uso della stampa in 3D, che la Provincia di Cosenza, attraverso il proprio Settore Politiche Comunitarie – Politiche Culturali, ha inteso mettere a disposizione, in prima istanza, ai due Ordini professionali massimamente rappresentativi delle professioni tecniche, l’Ordine degli Ingegneri e quello degli Architetti, proponendo la possibilità di acquisire le tecniche di modellazione NURBS e stampa in 3D, attraverso un primo ciclo formativo gratuito.
La proposta, accolta favorevolmente dall’Ordine degli Architetti, vedrà l’avvio del corso tenuto dal dr. Paolo Mirabelli, secondo il calendario dettagliato in calce, lunedì 23 marzo, presso i locali del MAM, Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia di Cosenza, Pal. CARIME, Corso Telesio, a partire dalle ore 15,30 e sarà seguito da otto professionisti individuati dall’Ordine Provinciale degli Architetti.

1) Lunedì 23 marzo 2015, dalle ore 15.30 alle ore 17.30:
MODULO 1 – 3D PRINTING – INTRODUZIONE, MATERIALI, APPLICAZIONI
– Breve storia della stampa 3d
– Funzionamento di una stampante 3d
– Principali componenti di una stampante 3d
– I materiali di stampa- Il percorso per stampare il nostro oggetto
– Campi di applicazione

2) Martedì 24 marzo 2015, dalle ore 15.30 alle ore 18.30:
MODULO 2 – MODELLAZIONE 3D BASE
– Introduzione alla modellazione NURBS
– Interfaccia Software base
– Creazione di un vaso semplice: disegno di una curva e rivoluzione attorno ad un asse
– Modellazione degli oggetti da stampare ed esportazione in file formato STL

3) Mercoledì 25 marzo 2015, dalle ore 15.30 alle ore 18.30:
MODULO 3 – STAMPIAMO IL NOSTRO OGGETTO
– La mesh poligonale
– Netfabb: correzione e taglio di un STL
– Creazione di un G-code . Settaggi di base.
– Stampa del modello 3D

Ufficio Stampa Provincia di Cosenza

Potrebbero interessarti anche...