Presila cosentina, esercitazione “IMMINENT CONTACT 2015”

È in corso di svolgimento in Calabria, nella provincia di Cosenza, l’esercitazione “Imminent Contact 2015”. L’addestramento è condotto dal 13° Battaglione “Aquileia” di Anzio, Unità dell’Esercito Italiano altamente specializzata che ha, tra le altre, la peculiarità di operare con elevata professionalità anche in aree urbane densamente popolate, limitando al massimo eventuali disagi ed interferenze all’ordinaria vita dei civili residenti nell’area di operazioni militari. L’esercitazione, che si concluderà il prossimo 30 aprile, prevede lo svolgimento di diverse attività addestrative per sviluppare l’attitudine a pianificare percorsi ed itinerari, conoscere e ottimizzare il territorio, individuare le infrastrutture civili principali. In particolare, saranno svolti incontri istituzionali con le autorità locali per fornire al Comandante gli elementi necessari per comprendere, oltre all’ambiente operativo, anche le problematiche di gestione di aree comunali, e studiare la possibilità di eventuale supporto alla popolazione, attraverso attività di cooperazione civile e militare. Nelle mattinate di venerdì 24 Aprile e lunedì 27 Aprile, rispettivamente presso le sedi Municipali dei comuni di Spezzano della Sila e di Celico, il Comandante del 13° Battaglione “Aquileia” e il suo Staff incontreranno i Sindaci dei due comuni della Presila Cosentina ed i loro collaboratori.

COMANDO TRASMISSIONI E INFORMAZIONI ESERCITO – 13° BATTAGLIONE “AQUILEIA”

Potrebbero interessarti anche...